L’ordinanza del Comune per la riduzione dei rifiuti è un flop

Quella che era stata annunciata come la svolta del Comune per far fronte all’emergenza rifiuti si sta rivelando un vero e proprio flop. Pochi controlli, pochissimi quelli che rispettano le direttive di Palazzo San Giacomo. Così, la città è invasa dai cartoni mentre la verdura continua ad essere venduta con tutto il fogliame. Insomma, ci si aspettava di più. Intanto il premier Silvio Berlusconi ieri ha fatto una nuova promessa: «Pensiamo che nei prossimi due giorni Napoli sarà pulita», ha detto il premier.

Dall’emissione dell’ordinanza da parte del Comune, il 25 novembre scorso, sono state emesse contro i trasgressori, 3.975 notifiche mentre i verbali si sono fermati a quota 284. L’impressione è che l’ordinanza fu varata per mettere una pezza sulla differenziata che continua a marciare a ritmi ridotti piuttosto che per cambiare strutturalmente il ciclo dei rifiuti.

L’Ordinanza Sindacale n. 1950 del 25/11/2010 riguarda soprattutto i commercianti, e prevede che: Gli esercenti dovranno depositare gli imballaggi di carta e cartone, opportunamente ripiegati e legati, esclusivamente nelle immediate vicinanze dell’esercizio commerciale, a giorni alterni secondo il calendario e gli orari comunicati dall’ASIA Napoli S.p.A. alle associazioni di categoria; Gli esercenti con attività di vendita di prodotti alimentari dovranno vendere esclusivamente prodotti vegetali defoliati; e i titolari di cantieri edili aperti nel territorio cittadino dovranno utilizzare appositi contenitori per i rifiuti inerti di risulta derivanti dall’attività edilizia; Viene sancito l’utilizzo di bottiglie di vetro a rendere per la somministrazione di acqua e di altre bevande; Per ridurre la presenza di ingombranti per le strade, il comune chiede ai cittadini di utilizzare esclusivamente il sistema di conferimento gratuito ad Asia Napoli spa previa prenotazione al numero verde 800 16 1O 1O. Il Comune fa inoltre divieto di distribuzione di volantini cartacei.

Alessandro Ingegno

da Eco dalle Città

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: