Rifiuti, tempo scaduto.


Oggi, 11 dicembre 2010, a Napoli e provincia i rifiuti sono ancora a terra (quando non bruciano sprigionando diossina nell’aria), l’Unione Europea dopo aver bocciato il decreto approvato dal governo il 27 novembre è ancora in attesa di un serio piano regionale, ma per qualcuno – che ha ben altro tipo di problemi in questo momento – è tutto risolto. Intanto per Napoli si preannuncia un bel Natale tra la monnezza. Ma per ridurla una soluzione c’è: non comprare.

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: