Emergenza rifiuti infinita, parola ai cittadini

Nel pieno dell’ennesima crisi rifiuti di Napoli e provincia abbiamo intervistato alcuni cittadini partenopei per conoscere il loro punto di vista, quali sono le cause che individuano e le loro proposte per risolvere, una volta e per sempre, questa emergenza ultradecennale.

Alcuni cittadini napoletani intervistati da Eco dalle Città analizzano le cause che, nonostante gli annunci trionfalistici del governo, hanno portato all’ennesima emergenza rifiuti in Campania, proponendo anche qualche soluzione.
Chi individua il colpevole nel neogovernatore Caldoro, chi nel governo centrale, chi da la colpa al comune o agli addetti alla raccolta. Ma non manca chi fa autocritica dando la responsabilità dell’attuale situazione anche alla popolazione, colpevole di non fare la propria parte differenziando i rifiuti.
Nonostante la confusione, dovuta alla mancanza di informazione o ad un’informazione non corretta, quasi tutti hanno compreso che il problema non sono le discariche in quanto tali, ma le cosiddette ecoballe: pacchetti di immondizia destinati alle discariche nei quali vengono buttati rifiuti di ogni tipo, dall’umido al tossici. E di questo i cittadini hanno paura.

Intanto il governo invece di assumersi le proprie responsabilità rinomina Bertolaso commissario per la discarica di Terzigno, e litiga con l’Unione Europea colpevole, secondo B&B, di aver bloccato i fondi per l’emergenza a causa degli scarsi risultati ottenuti negli anni. Vista l’incompetenza di chi non è stato in grado di risolvere il problema immondizia, presentando nel frattempo riuscitissimi spot,  perchè non promuovere un referendum tra la popolazione campana tutta?

Alessandro Ingegno

da Eco dalle Città


Annunci
  1. Ora il problema lo risolvono in tre!
    http://www.repubblica.it/cronaca/2010/10/28/news/berlusconi_acerra-8515766/?ref=HRER1-1

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: