“Sconfiggeremo il cancro”, disse Fidel

Ricordate quando il nostro presidente del Consiglio, sei mesi fa, in piena campagna elettorale per le regionali, annunciò durante un comizio di “voler vincere il cancro”?

Bene, chissà se casualmente o se volutamente, il giornalista Giulio Golia delle Iene gli ha fatto un grande regalo, o meglio, lo ha fatto ai milioni di ammalati di tumore italiani. Golia la settimana scorsa ha trasmesso un servizio nel quale mostrava come sia facile, recandosi a Cuba, entrare in possesso di un farmaco estratto dal veleno dello scorpione dagli effetti antitumorali. La scoperta ovviamente non è di Silvio Berlusconi ma di un ricercatore cubano nonchè allevatore di scorpioni, e risale al 2004. Il punto è che attraverso le televisioni del presidente del Consiglio è stata fatta filtrare un’informazione che probabilmente non sarebbe mai passata (come in altri casi di esempi virtuosi provenienti da società lontane rispetto al nostro modello di sviluppo, come quelle di natura socialista), attraverso il tubo catodico, perchè vera e propria promozione di un farmaco somministrato a Cuba gratuitamente – o a fronte di una donazione – che rappresenta un’alternativa a gran parte dei farmaci utilizzati come trattamento per i tumori da noi in Italia, a pagamento. Questi i risultati di una ricerca scientifica svolta a Cuba disponibile sul sito ufficiale del farmaco:


Se veramente questo farmaco estratto dal veleno di scorpione fosse una valida soluzione nel 90% dei casi, il nostro B. non meriterebbe almeno l’impunità per questo dono indiretto?

A.I.

Il  servizio di Giulio Golia da “Le Iene”

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: