Dal 21 agosto l’uomo è in debito con la Terra

Con un mese di anticipo rispetto al 2009, e con 4 mesi d’anticipo rispetto alla fine dell’anno, l’uomo ha terminato le risorse rese disponibili da Madre Natura. L’Earth Overshoot Day quest’anno è giunto il 21 agosto, sempre prima, a conferma di un modello di sviluppo oramai insostenibile. Nonostante l’allarmismo degli ambientalisti, gli ammonimenti di alcuni politici, i cambiamenti climatici, i disastri ambientali, siamo di nuovo in debito con la Terra. Tutto il credito di risorse, dovuto ai nostri consumi oltre le reali necessità, che ci  stiamo prendendo adesso lo pagheranno le generazioni future. E il tasso d’interesse sarà variabile, e non più contrattabile.

A.I.

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: