La Corte Costituzionale boccia il nucleare, per metà

La Corte Costituzionale ha bocciato la legge numero 102 del 3 agosto 2009, conversione del decreto-legge numero 78, ovvero quella che dava al Governo piena potestà esclusiva in materia decisionale (ovvero, il SI al nucleare), trasmissione e distribuzione, mentre la competenza congiunta con le regioni riguardava solo la produzione e la collocazione dei nuovi impianti che sarebbero stati costruiti in barba alla volontà popolare espressa col referendum del 1987.

La dichiarazione di incostituzionalità riguarda l’articolo 4,  in quanto prevedeva che le centrali nucleari sarebbero stato costruite con un massiccio apporto di capitali privati. Secondo la Corte la costruzione di centrali nucleari non si concilia con il ricorso ai capitali privati proprio per il carattere di massima “urgenza” sancito dalla legge: “Trattandosi di iniziative di rilievo strategico, ogni motivo d’urgenza dovrebbe comportare l’assunzione diretta, da parte dello Stato, della realizzazione delle opere medesime”.

Il ricorso era stato presentato dalle regioni Toscana, Umbria, Emilia Romagna e la provincia autonoma di Trento, perché il DL scavalcava in modo illegittimo le loro competenze. La Corte è d’accordo.

Aggiornamento: il 23 giugno la Consulta a respinto il ricorso delle 10 regioni sulla legge delega del 2009 sul nucleare. La legge conferisce al governo la delega per la riapertura degli impianti nucleari in Italia, scavalcando così le regioni nella scelta dei siti. Le regioni che avevano presentato ricorso sono state Toscana, Umbria, Liguria, Puglia, Basilicata, Lazio, Calabria, Marche, Emilia Romagna e Molise. Il Piemonte, dopo l’elezione di Cota, aveva annullato il ricorso.

A.I.

Add to FacebookAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to Yahoo BuzzAdd to Newsvine

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: