Fiat, fabbrica italiana?

Ieri la Marcegaglia commentava così il no della Fiom all’accordo di Pomigliano: «Secondo noi – ha spiegato Marcegaglia – è incredibile che davanti a un’azienda che va contro la storia prendendo le produzioni dalla Polonia e riportandole in Italia, e che investe 700 milioni di euro, ci sia un no». Ora «vediamo cosa succede il 22 giugno», giorno in cui si terrà il referendum allo stabilimento, «attendiamo di capire cosa vogliono fare i lavoratori».

Secondo il blog invece un’azienda che vive anche grazie ai fondi pubblici (utilizzati per cassa integrazione e incentivi al consumo) ha, non dico l’obbligo, ma il dovere di investire in Italia. Ecco perchè il ricatto di Marchionne non è accettabile: la Fiat è statalista quando si tratta di intascare i nostri contributi, e liberista quando va in cerca di mercati dove il costo del lavoro è più conveniente.

Dal 2006 al 2008 ammontano complessivamente a 270 milioni di euro i contributi e i finanziamenti agevolati ricevuti negli ultimi 3 anni dalla Fiat. A fare il calcolo è la Cgia di Mestre.

Nel 2009 per lo Stato, la spesa in incentivi è di circa 1,5 miliardi di euro, circa 1600 euro in media per nuovo acquisto.

Ad inizio 2010 Marchionne sottolineava l’importanza che gli incentivi, auspicando la riconferma anche per il 2010. In caso contrario, affermava che gli effetti sul settore auto potrebbero essere disastrosi, fino al punto da dire che:

Senza incentivi dovremo fermare le fabbriche finché non tornerà la domanda, si tratta di una scelta che deve fare il governo Berlusconi.

Come è poi avvenuto a Termini Imerese, chiusa a fine 2009.

A.I.

Add to FacebookAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to Yahoo BuzzAdd to Newsvine

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: