Influenza A: alcuni dati sul virus bufala in Campania

Ricordate il virus H1N1? In Campania si sono registrati 650mila casi di influenza A dall’inizio della “pandemia”, 52 casi di decessi e solo 65mila vaccinazioni su un totale di un milione di dosi disponibili.

A rendere noti questi dati è Franco Faella, infettivologo dell’ospedale Cotugno di Napoli, durante un congresso su vaccini e vaccinazioni. Faella ha spiegato che “nella nostra regione è stata colpita dal virus l’11% della popolazione, in linea con la media nazionale del 10%. Come nel resto d’Italia i più colpiti sono stati i bambini piccoli mentre, per quanto riguarda i decessi, dei 242 accertati a livello italiano, 52 si sono verificati in Campania. Di questi l’80% era già affetto da malattie croniche. Inoltre – aggiunge l’infettivologo – abbiamo notato una legame particolare con l’obesità”. Un tasso di mortalità media inferiore quindi a quella delle influenze stagionali, e la cui causa non è stata dovuta esclusivamente al virus H1N1.

Il vaccino – L’ultimo dato che fornisce Faella riguarda i vaccini: “Come nel resto d’Italia in Campania è stato impiegato meno del 10% dei vaccini disponibili”. In Campania infatti sono stati distribuiti circa milione di vaccini contro il virus H1N1 ma solamente 65 mila persone hanno deciso di sottoporsi al vaccino (dati Ministero della Salute e Regione Campania aggiornati al marzo 2010).

Il governo italiano, sull’onda dell’allarmismo mediatico generato dagli annunci dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, acquistò ben 24 milioni di dosi dall’azienda farmaceutica Novartis, per un costo totale di 185 milioni di euro, distribuendone 10 milioni delle quali solo un milione è stato effettivamente somministrato su richiesta dei cittadini. Vaccini che l’Italia non rivenderà, a differenza di altri Stati europei, e che quindi riempiranno i magazzini, dopo aver riempito le tasche della Novartis.

da Xcittà

Annunci
    • Valeria
    • 9 aprile 2010

    Sull’onda dell’allarmismo mediatico?
    O sul’ond dei lauti guadagni per le case farmaceutiche?
    🙂

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: