Detroit 2010: il must è ecologico

Si è appena conclusa la 103esima edizione della Naias di Detroit, l’auto show più importante del mondo, è quindi il momento di tracciare un bilancio su ciò che il settore automobilistico propone per l’anno nuovo. Il Salone di Detroit è il luogo dove ogni anno l’intero settore automobilistico mondiale si da appuntamento e si confronta: l’edizione 2010 ha avuto oltre mille compagnie espositrici, 60 nuovi veicoli presentati, grande spazio dedicato al downsizing, e soprattutto un posto d’onore riservato alle auto ecologiche. La “Electric Avenue”, allestita nello spazio del Cobo Center, in precedenza utilizzato da GM per i marchi ormai accantonati, è stata dedicata interamente all’esposizione dei veicoli ibridi ed elettrici di Fiat, Toyota, Honda, Volkswagen, Bmw e la cinese BYD Auto.

C’era grande attesa in particolare per la nuova Leaf della Nissan: la prima vettura elettrica prodotta in serie destinata al mercato mondiale. L’energia è fornita da batterie agli ioni di litio. La Nissan Leaf dovrebbe garantire prestazioni ragionevoli, in linea con le altre economiche del segmento C. Il motore elettrico è in grado di erogare 107 cavalli e 280 Nm di coppia, dati tipici di molte vetture di taglia media. E con la possibilità di ricaricare l’80% delle batterie in soli 30 minuti. La Leaf inoltre può tornare in strada velocemente: una ricarica completa richiede circa 8 ore, il tempo di una notte.

Grande attesa c’era anche per il primo coupé ibrido, l’Honda CR-Z, che ha fatto il suo debutto mondiale proprio al Salone di Detroit. La sportiva della casa giapponese – che ha nel suo listino gia’ due modelli benzina/elettrico (Civic Hybrid e Insight) – propone una nuova versione del sistema ibrido parallelo IMA abbinato per la prima volta a un cambio manuale a 6 marce. La trasmissione manuale e’ abbinata a un motore 1.5 litri a 4 cilindri che può contare sulla coppia aggiuntiva di 78 Nm fornita dal motore elettrico con potenza massima di 14 CV, posizionato tra il motore tradizionale e la trasmissione.

Sempre nel settore ibrido la Ford Fusion Hybrid è stata nominata Auto dell’Anno 2010 per il nordamerica. I consumi della Ford ibrida rispettano la media delle auto ibride della sua portata: 17,3 chilometri al litro nei percorsi cittadini e 15,2 chilometri al litro su autostrada. Si tratta di una delle auto più economiche in circolazione e rappresenta simbolicamente la necessità americana di puntare alla riduzione dei consumi e al ridimensionamento, sebbene in quanto a stazza ci sia ancora tanto lavoro da fare per avvicinarsi agli standard europei. Auto ecologiche a parte, il must dell’edizione 2010 è stato senza dubbio il downsizing ovvero la tendenza al ridimensionamento delle auto nel rispetto dell’ambiente: fenomeno al quale gli americani, loro malgrado, dovranno abituarsi. Dal Salone di Detroit 2010 si può fare tuttavia un bilancio positivo per il settore automobilistico mondiale: l’inversione di tendenza c’è stata nella produzione di auto ecologiche, le grandi case si stanno muovendo e adesso, in base alle regole del mercato, imporranno alle altre società il cambiamento. Il problema quest’anno sarà il tipo di risposta che i consumatori daranno al mercato dell’auto che, data la scarsa concorrenza, proporrà auto ecologiche o semi-ecologiche a prezzi non propriamente accessibili per i portafogli ancora provati dalla crisi.

Alessandro Ingegno

da Corriere del Mezzogiorno – Speciale Auto


Add to FacebookAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to FurlAdd to Newsvine

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: