1% For the Planet:il business diventa green per contrastare il global warming

1% For the Planet è un’organizzazione che raggruppa imprenditori, personaggi dello spettacolo, dei media, ma anche dalle varie associazioni ambientaliste e dalle università per destinare l’1% dei propri utili alla lotta al global warming. La lotta contro i cambiamenti climatici necessita di una maggiore interconnessione tra le varie aree del mondo e tra gli investimenti affinchè possa raggiungere i suoi obiettivi.

1% For the Planet nasce proprio per riunire tutte le persone, imprese ed enti che hanno in comune voglia di costruire un mondo più green. L’ industria verde e gli investimenti nei settori delle energie rinnovabili e del taglio delle emissioni di gas serra sono ormai diventati fondamentali nel contrasto al global warming, divenuto una minaccia per tutta la popolazione terrestre e, nonostante le timide politiche delle organizzazioni internazionali e i governi, la lotta contro questo processo ha bisogno di un maggiore impegno da parte di tutti i settori della società.

1% For the Planet è un’organizzazione che nasce nel 2002 proprio dalla necessità di raggruppare più adesioni possibili dal mondo dell’imprenditoria, dello spettacolo, dei media, ma anche dalle varie associazioni ambientaliste e dalle università, allo scopo di raccogliere donazioni (appunto l’1%) dai profitti annuali di questi membri.

Attualmente sono 1200 le compagnie che aderiscono al progetto, appartenenti a 29 stati diversi, e che partecipano attivamente con donazioni mentre sono 1800 le organizzazioni destinatarie di tali fondi. Il fulcro della mission dell’organizzazione è proprio tentare di raccogliere più risorse possibili da destinare a imprese e gruppi non-profit che operano nel settore ambientale. Il coordinamento centralizzato dell’organizzazione funge da garanzia affinchè queste risorse non siano investite erroneamente evitando sprechi e diversificando i destinatari di tali fondi. Proprio a questo scopo il consiglio dell’associazione 1% fornisce ai donatori e ai destinatari un certificato di garanzia che attesta la loro affidabilità. Donare l’1% dei propri profitti per difendere l’ambiente dai cambiamenti climatici è un investimento sul futuro, non solo quello proprio e dei propri figli, ma di tutti noi; per questo la visione del progetto ha natura globale sin dal principio.

Quello che colpisce però scorrendo le adesioni al progetto di 1% For the Planet è la totale assenza di attori italiani. Probabilmente in Italia l’assenza di pubblicità dell’associazione, ma anche l’eccessiva pressione fiscale (che dovrebbe far sperare in investimenti green governativi), non ha aiutato finora a smuovere chi magari sarebbe propenso a partecipare attivamente all’iniziativa.

Tra le partecipazioni che danno maggior risalto e che pubblicizzano l’iniziativa a livello mondiale vi sono quelle delle star della musica internazionale: una delle più attive adesioni provenienti dal mondo della musica a 1% For the Planet è stata quella del cantautore statunitense Jack Johnson. Johnson ha aderito per la prima volta all’associazione nel 2004 e da allora ha incrementato il suo attivismo ambientalista per l’associazione. Durante i suoi concerti il cantautore indie-rock trasmette dei corti sul maxischermo che pubblicizzano la campagna 1% e sulla cover del suo ultimo album “In between dreams” ha messo in bella evidenza il logo di 1% For the Planet. Tra gli altri artisti che partecipano attivamente segnaliamo il gruppo pop The Submarines e Jackson Browne.

1% For the Planet ha inoltre attivato una massiccia campagna pubblicitaria che va dalle affissioni per le strade e in metro, ai gruppi di lavoro itineranti ad una serie di short films diffusi attraverso il canale Youtube.

Alessandro Ingegno

da Yeslife.it

arton1612-5f7f6


Add to FacebookAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to FurlAdd to Newsvine

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: