Con le domande si costruisce la libertà

“Nessun cittadino, sia esso conservatore, liberale, progressista, può considerare ingiuste delle domande. In tutto il mondo democratico i governi sono chiamati a dare risposte: è la garanzia che non nascondono ciò che fanno e ne rendono conto all’opinione pubblica. Spero che tutti gli elettori, anche coloro che hanno votato Berlusconi, abbiano il desidero e la voglia di pretendere che nessuna domanda possa essere inevasa o peggio tacitata con un’azione giudiziaria. E’ proprio attraverso le domande che si può arrivare a costruire una società in grado di dare risposte”

Roberto Saviano

Si prepara il colpo di Stato d’autunno – di Luigi De Magistris

L’attacco de “Il Giornale” al direttore di Avvenire Boffo – da Repubblica

Feccia tricolore – da l’Antefatto

DOv’è finita l’informazione – da Repubblica

L’aggressione come strategia – di Giuseppe D’avanzo

Berlusconi fa causa a Repubblica. Le proteste della società – da Repubblica

I giornali esteri: ora le pubblichiamo anche noi

Firma l’appello per la libertà di stampa e informazione

Annunci
    • Arittonsolo
    • 31 agosto 2009

    Oltre a rappresentare uno schifoso attacco personale nei confronti di un direttore di giornale scomodo, la vicenda di Dino Boffo(stiamo parlando di una sentenza del 2004!!) sta diventando uno strumento per distrarre da altre questioni molto più scottanti e socialmente pericolose: le proteste dei lavoratori, in primis i docenti, per i licenziamenti di massa che in autunno raggiungeranno l’apice; e la figuraccia di Berlusconi che si è recato in Libia (unico leader occidentale!) a festeggiare i 40 anni dal colpo di stato che portò Gheddafi al potere.
    distrazione di massa.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: