Consumate di più, ma scordatevi la Class Action.

Nella stessa giornata arrivano due segnali forti ma di segno opposto, per i cittadini consumatori, dal governo centrale. Il primo è l’appello del presidente del consiglio a consumare di più: “Non c’e’ alcuna ragione di cambiare abitudini di consumo. I cittadini devono tornare a consumare come in passato” e riprendere “lo stile di vita precedente, rialzando i consumi”.

Il secondo segnale, invece, va nella direzione opposta: un nuovo rinvio al riconoscimento di quei diritti che per i cittadini consumatori dovrebbero essere il minimo sindacale e che negli altri paesi occidentali sono ampiamente riconosciuti da tempo. Sto parlando dell’ennesimo slittamento (il terzo da quando il governo di destra è in carica) dell’entrata in vigore della class action. Il testo del decreto fiscale approvato questa mattina dal consiglio dei ministri non contiene l’attesa nuova norma dell’entrata in vigore della possibilità di azione collettiva dei consumatori nei confronti delle aziende.

La class action era stata introdotta dal governo Prodi all’interno del decreto Bersani nel 2007, ed è lo strumento migliore con cui i cittadini possono essere tutelati e risarciti dai torti delle aziende e delle multinazionali, in quanto la relativa sentenza favorevole avrà poi effetto o potrà essere fatta valere da tutti i soggetti che si trovino nell’identica situazione dell’attore.

L’ipocrisia di questo governo non ha fine. Si fanno esclusivamente gli interessi dei “poteri forti” appellandosi poi ai cittadini per sostenere l’economia, che in periodi di crisi economica significa fare sacrifici, senza che a questi siano concessi diritti e tutele alcune. Viva il popolo delle loro libertà.

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: