I locali più ecosostenibili d’Italia per un divertimento eco chic

Finalmente anche in Italia il divertimento comincia a diventare sinonimo di sostenibilità. Sono già numerosissimi gli esempi provenienti dall’estero di locali, bar e discoteche ecosostenibili che, per adeguarsi ai tempi e, perché no, acquisire un vantaggio competitivo, hanno scelto di reinventarsi, investendo magari in tecniche e tecnologie sostenibili che permettono di produrre energia rinnovabile, tutelare l’ambiente e ridurre gli sprechi: per fare due esempi è possibile ricavare energia dal semplice ingresso dei clienti attraverso una porta girevole (Utrecht), o dall’energia cinetica prodotta dai giovani danzanti (Londra). E finalmente qualcosa si muove anche in Italia, in particolare nelle tre principali città della penisola. Vi abbiamo già parlato di Ecos Natural Disco, la discoteca di Roma eco-sostenibile, in assoluto la prima discoteca italiana ecosostenibile: uno spazio eco-friendly inserito nel cuore dell’Eur progettato secondo i canoni dell’architettura e del design sostenibile per materiali e rifiniture utilizzate. Passando a Milano invece, uno dei locali più trendy della Milano da bere ha riaperto recentemente dopo un restyling ecologico all’insegna della sostenibilità: stiamo parlando dell’ATM, famoso punto di incontro dei milanesi in Moscova. L’ampliamento del vecchio edificio e la rivalutazione della storica pensilina risalente agli anni ’50 sono state l’occasione per rinnovare il bar all’insegna dell’eco-sostenibililità, nel rispetto dell’ambiente e delle persone che lo circondano, grazie all’utilizzo di eco-pitture, eco-rivestimenti e pannelli fotovoltaici per produrre energia rinnovabile ed evitare sprechi. Anche i milanese hanno quandi un locale green per un aperitivo eco chic.

Tra i locali green italiani segnaliamo anche il Rising Sun di Napoli che coniuga la spettacolare ubicazione sul mare con l’eco-compatibilità della struttura e la scelta di materiali riciclati riutilizzati per arredare gli interni. Il Rising Sun, la versione estiva del famoso Rising South, ha aperto circa dieci giorni fa e rappresenta il primo esemplare di locale napoletano eco-sostenibile: l’intera struttura in legno è compatibile con l’ambiente su cui si poggia (a differenza delle strutture di cemento), e si modella perfettamente con il costone e gli scogli di via Napoli senza deturparne la fisionomia. Il design interno è minimal, i divani hanno una base anch’essa in legno, ma sono ricoperti da cuscini riempiti con piccolissimi frammenti di polistirolo riciclati, e i tavolini sono anch’essi ricavati da plastica e altri materiali riciclati, rivestiti poi con cassette di polistirolo. Tutti questi oggetti e materiali acquistano così nuova vita. La copertura superiore, affidata a teloni bianchi, conferisce una certa intimità alla parte superiore del bar, mentre le pareti sono arricchite da quadri vintage-pop. Il Rising Sun è anche rinnovabile, ma per ora solo per l’aspetto della doppia funzionalità: da locale notturno si può trasformare, la mattina seguente, in vero e proprio lido su palafitte!

Restando a Napoli non possiamo non parlare di buon cibo: il ristorante “Un Sorriso Integrale” offre da anni, in un locale intimo immerso nel cuore della città partenopea, un menù per vegetariani che amano la cucina mediterranea rivisitata in chiave bio. Le verdure i cereali e i legumi sono rigorosamente scelti in base al criterio biologico e dopo il pranzo è anche possibile sfogliare e acquistare libri specializzati sull’agricoltura biologica o comprare direttamente i prodotti. E per chi ancora non fosse “sazio” il ristorante organizza anche incontri e dibattiti sull’ecologia profonda e il bioregionalismo, l’agricoltura e l’alimentazione naturale, le pratiche psicofisicospirituali, gli incontri interculturali ed interreligiosi, le campagne per i diritti umani.

Alessandro Ingegno

da Yeslife.it

Add to FacebookAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to FurlAdd to Newsvine

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: