Il papi pappone? colpa della sinistra, e dei giornali

La strategia dovrebbe essere ormai chiara ai più: qualsiasi accusa venga fatta a Silvio Berlusconi, dal caso Noemi al gravissimo caso Mills, dai voli di Stato alle sue ricostruzioni incongrue la replica del diretto interessato è sempre preceduta dal fuoco di sbarramento dei “berluscones” che criticano l’opposizione e cercano di confondere le acque. In seguito arriva la replica del Premier che invece di rispondere alle accuse in modo da dissipare ogni dubbio, attacca gli “accusatori”, in particolare i giornali e l’opposizione, continuando a non rispondere sul merito delle vicende.

Ecco il nuovo caso:

Il Corriere della sera intervista una ragazza, Patrizia D’Addario, che racconta (sostenendo di avere registrazioni che lo provano) di aver ottenuto denaro e una candidatura alle elezioni baresi dopo due feste a palazzo Grazioli. La D’Addario, candidato consigliere comunale per la lista “La Puglia prima di tutto”, che appoggia il candidato sindaco del Pdl Di Cagno Abbrescia, dice di poter provare la sua presenza a Palazzo Grazioli. Una delle due occasioni fu la sera dell’elezione di Barack Obama.

Dice di essere stata pagata per andare a Roma e di aver incontrato il premier insieme ad altre ragazze. “Un mio amico di Bari mi ha detto che voleva farmi parlare con una persona che conosceva, per partecipare ad una cena che si sarebbe svolta a Roma. Io gli ho spiegato che per muovermi avrebbero dovuto pagarmi e ci siamo accordati per 2.000 euro. Allora mi ha presentato un certo Giampaolo”, dice la D’Addario. Arrivata a Roma, sostiene di essere stata prelevata da un autista e portata da Giampaolo. “Con lui e altre due ragazze siamo entrati a Palazzo Grazioli in una macchina coi vetri oscurati. Mi avevano detto che il mio nome era Alessia”, racconta ancora al Corriere. Poi “siamo state portate in un grande salone e lì abbiamo trovato tante ragazze, saranno state una ventina. Come antipasto c’erano pezzi di pizza e champagne. Dopo poco è arrivato Silvio Berlusconi“. La D’Addario dice di aver ricevuto solo 1.000 euro dei 2.000 pattuiti “perché non ero rimasta”.

La seconda volta, invece, si è trattenuta. “E’ stato sempre Giampaolo a organizzare tutto… Con l’autista ci ha portato nella residenza del presidente, ma quella sera non c’erano altre ospiti. Abbiamo trovato un buffet di dolci e il solito pianista. Quando mi ha visto Berlusconi si è subito ricordato del progetto edilizio che volevo realizzare”, di cui avevano discusso la volta precedente, secondo quanto riferisce. “Poi mi ha chiesto di rimanere”, racconta. Per dimostrarlo assicura: “Ho le registrazioni dei due incontri”.

Indagini a Bari: “induzione alla prostituzione”. Intanto, fonti ufficiose della Procura di Bari confermano che è in corso un’indagine per induzione alla prostituzione in luoghi esclusivi di Roma e della Sardegna. L’inchiesta, che coinvolge i responsabili della Tecnohospital, Gianpaolo Tarantini ed il fratello Claudio, sarebbe scaturita da elementi acquisiti nell’ambito di accertamenti per presunti episodi di corruzione relativi a forniture di protesi.

Nell’inchiesta si ipotizza che l’imprenditore abbia contattato e inviato in residenze private alcune ragazze. Il titolare delle indagini è il pm Giuseppe Scelsi, che nell’inchiesta originaria ipotizza i reati di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione. Queste ipotesi criminose vengono contestate ai due imprenditori in concorso con Silvia Tatò, titolare di alcuni centri di riabilitazione, e a Vincenzo Patella, primario di ortopedia del Policlinico di Bari.

da Repubblica.it

L’utilizzatore finale

Nel letto di Berlusconi – da Repubblica

Annunci
  1. Sapete cosa mi meraviglia di più di tutto di fronte a queste notizie degli ultimi giorni su Berlusconi?

    Il fatto che molta gente ancora lo difende e che alle europee molti lo hanno rivotato di nuovo.

    Qui le spiegazioni possono essere solamente due:

    – O molti voti se li è comprati con favori e soldi…

    – Oppure la maggior parte degli elettori italiani non capisce una michia di nulla o non segue telegiornali o legge giornali.

    Quello che sta venendo fuori giorno dopo giorno non può che essere l’epilogo di un’uomo che come dice lui “SI E’ FATTO DA SOLO” (in tutti i sensi).

    La nostra Italia non merita di essere governata da questi signori, che invece di guardare alla crisi e ai problemi della gente si fa ricche seratine e belle ragazze alla faccia di noi contribuenti.

    Vergognatevi voi che lo avete votato e loro che ci stanno governando.

    Saluti.

    • rossi
    • 24 giugno 2009

    Volevano togliere le puttane dalle strade , le hanno portate tutte al governo o nei palazzi del potere-
    “Il pragma della banda e del capintesta è un pragma bassamente erotico,…una lubido di possesso, di comando di esibizione, di cibo, di femine, di denaro, di terre, di comodità, di ozi: non sublimata da nessun movente etico politico…” profetico C.E.GADDA

    • Associazione mondiale anti massoni e liberal di tipo criminale
    • 4 novembre 2009

    OCCHIO A QUESTO CRIMINALE ASSASSINO MAFIOSO STANISTA PEDOFILO, GIACOMO LAGONA DI CORDENONS ALIAS JACK LAGONA, IL SANGUINARIO SATANAZISTA E PAZZO: HA GIA’ VIOLENTATO SEI BAMBINI, E TRE RAGAZZINE, IN MEZZA ITALIA, FACENDO POI QUESTI INFANTI, TUTTI SPARIRE. BASTA KILLER E STUPRATORI NEL PD ( ANCHE SE LUI VI E’ ENTRATO SOLO PER INFILTRARLO ALLA PIO POMPI.ARA E FOTTERLO) Da indagini che abbiamo effettuato, risulta anche a noi che il pazzo mafioso perverso sanguinario criminale super cocainomane assassino pedofilo Giacomo Lagona da Cordenons, alias Jack Lagona , e’ un omicida di tipo, diciamo cosi’, “depravato ricc.ione” ( ossia omosessuale, si, ma di tipo malato, silente, viscido, segreto, inzuppato nella pedopornografia, occulto, satanista/massonico, pericolosissimo, assassino). E’ egli affiliato al clan infernale dei Santapaola di Catania ( ove lo spietato assassino in questione nascque). Nostri investigatori han pizzini scritti di pugno dal pervertito maniaco omicida demoniaco satanista pedofilo Giacomo Lagona da Cordenons, alias Jack Lagona, datati 5 dicembre 2007, allorche’ lo schifoso stupra e ammazza infanti e adolescenti in questione, scriveva: ” a Catania han preso 70 del mio clan, i SantaPaola; sto Romano Prodi sta davvero rompendo le palle ora, dobbiam far tornare al piu’ presto Silvio Berlusconi che e’ l’unico che ci protegge, ama e aiuta sempre; in ogni caso, sto preparando la fuga all’ estero, prima pero’ voglio ancora violentare e far scomparire un po’ di ragazzini, e ragazzine; i soldi da riciclare per il clan Santapaola li ho dati gia’ alla lavatrice della Ndrangheta di Buccinasco, Paolo Barrai di Mercato Libero”. Questo pizzino lo ha in mano la Cia ora, ma non si fida a darlo ai puzzoni assassini mafascisti servizi segreti attuali di Silvio Berlusconi, a Langley san gia’ che tutto verrebbe da lui imboscato ( come protegge la mafia Berlusconi, d’altronde…; deve tutto, Silvio Berlusconi, alla mafia, e’ nato e pasciuto con la mafia, quindi….; google Banca Rasini porco Mafioso criminale Luigi Berlusconi, a tal pro). Si menzionava comunque del delinquente di Cosa Nostra, ma anche mega riciclatore di danaro assassino della Ndrangheta ‘ lumbard’, Paolo Barrai di Mercato Libero. Vediamo ora chi e’ costui, abbiamo trovato questo scritto nella rete e dopo nostre indagini portate avanti dalla ottima Kroll associated di Londra ( mr Bigazzi, ex loro sottoposto, ora in proprio, ma sempre per loro super busy), possiamo dire che quello che qui seguira’ e’ tutto vero: “” il gia’ condannato a due anni e due mesi di carcere, Paolo Barrai di Mercato Libero, abitante in Via Ippodromo 105 a Milano ( sua casa frutto di enorme corruzione e ruberie di cui egli si avvalse e tutto cio’ per sua stessa frequente sbruffonissima ammissione), condannato per gravissime frodi contro ( Prodi, ma anche contro) Citibank, da dove venne cacciato, infatti, a sbe.le sonanti, a fine anni 90, in quanto nella stessa rubava mari di soldi a pro dei soliti schifosi putridi schifosi lava danaro malavitoso a narcos di destra colombiani, come cosi’ anche Alla mafia di Trapani, Giorgio Pirovano e Ennio Doris di Banca Camorranum Ndrangolanum Riciclanum Mediolanum ( condanna non da menzionare, ma la condanna vi e’ stata ed eccome), il riciclatore di danaro di varie cosche della Ndrangheta dell’hinterland milanese, oltre che di vari movimenti satanazisti e padanazisti neo Xuxluxklanisti, Paolo Barrai di Mercato Libero, il ladro Paolo Barrai di Mercato Libero, il cocainomane ormai demente Paolo Barrai di Mercato Libero, il masturbatore compulsivo super pornografo, il, da poco, pedofilo e omosessuale Paolo Barrai di Mercato Libero ( gira presso i Lions clubs dei navigli di Milano un video di una orgia omosex tra Paolo Barrai di Mercato Libero, Daniele Capezzone, Giuliano Ferrara e Sandro Bondi; per averlo riviolgersi qui: The International Association of Lions Club Distretto 108 IB-4 Italy 1. ), il nazifascista estremissimo Paolo Barrai di Mercato Libero, il terrorista nerissimo Paolo Barrai di Mercato Libero, il corrotto e megacorruttore Paolo Barrai di Mercato Libero, il falsone Paolo Barrai di Mercato Libero, il masson/satanista Paolo Barrai di Mercato Libero, il razzista Paolo Barrai di Mercato Libero, il lecchino del po.co maniaco sessuale depravato corrotto biscetto nuovo Adolf Hitler, Roberto Bobonazi Maroni, Paolo Barrai di Mercato Libero, il tappetino del mandant di assassini, impotente dittatore, riciclatore monetario per le mafie di mezzo mondo, super pedofilo porco Silvio Berlusconi, Paolo Barrai di Mercato Libero, manipola i tags di qs post per cacciare via, dette assolute verita’ su di lui, da Google, ma il mondo sapra’ che egli e’ un lestofante che tende assassine trappole, lestofante della finanza, come dei media”. Sappiamo ora che l’assassino perverso mafioso nazista sanguinario pedofilo Giacomo Lagona da Cordenons, alis Jack Lagona, se la fa col mega riciclatore di danari sanguinari di Cosa Nostra catanese, cosi’ come della Ndrangheta milanese, Paolo Barrai di Mercato Libero, e non per niente, come da blog di quest’ultimo, possiamo constatare che lo stesso, ogni weekend o quasi, e’ sempre presso la citta neo nazifascistissima di Pordenone ( ovvviamente per prendere contante che cola oceani di sangue di morti fatti ammazzare da mafiosi varii). Vergogna de stra verdad. In ogni caso, assassino di Cosa Nostra, repellentissimo assatanato pedofilo pazzo maniaco sessuale Giacomo Lagona da Cordenons alias Jack Lagona, ti sput.aneremo ovunque, hai voluto la guerra? Non ci tireremo dietro di certo noi, l’hai iniziata tu, e di conseguenza la dovrai stoppare tu, ma visto che continui…. Sto verme satanista assassino cocainomane idiota perverso mafioso pedofilo di Giacomo Lagona da Cordenons, alias Jack Lagona, si e’ iscritto viscidamente alla Lega ( da meridionale miserabile e svertebrato che si svende), ma anche al Pd, come sopra citato, ovviamente per infiltrarlo e disarticolarlo alla Pio Pomp.nara, come cosi’ si e’ iscritto pure alla Grande Loggia d’Italia del mafioso e ndranghetaro massone fascio killer Luigi Pruneti. Il tutto, per cercare ovvie protezioni, ma ora noi lo seppelliremo di sputta.amento su tutti i blogs del mondo, con noi non si caz.eggia, si ammette, si chiede scusa, e specialmente, non si complotta piu’, pentendosi del male atroce precedentemente fatto. Ci si pente e ci si scusa sponteneamente, pero’, o ……..
    Siamo dell’ associazione Internazionale ” Anti mafiosi e massoni di tipo criminale”, e io sono Gino “Ginello” Raffi, parente del famoso e miliardario in Guatemala, Gustavo Raffi del Grande Oriiente d’Italia ( parente argentino, di cui egli non sa’nulla, avendo suo padre, avuto divertimento con mia madre, e poi…..; ma pur sempre parente sono e fra poco ci abbracceremo in Loggia Goi a Rimini, oleeeee’) e ora faremo sapere al mondo intero che il verme stupra bambini sanguinariissimo cula.one occulto, malavitoso criminale omicida pedofilo Giacomo Lagona da Cordenons alias Jack Lagona, e’ un cesso colerico che ammazza infanti, e che quindi va’ posto all’indice, affinche’ non uccida piu’. Sto puzzone aveva una foto da super criminale di Cosa Nostra, su Facebook. Appena l’ottimo Felicietto Catacuseme l’ha fatta notare, subito egli, se non e’ meglio dire esso, l’ha cambiata con una che lo ritrae con una bambina, per cercare di smontare le accuse che lo incastrano nella sua figura di pedofilo assassino mafioso cocainomane massone porco e super pazzo. Ma che date una bambina in braccio all’assassino cocainomane pazzo idiota senguinario mega pedofilo Giacomo Lagona da Cordenons alias Jack Lagona? Ma siete infermi di mente come di certo lo e’ il corrottissimo figlioccio di Bettino bottino Craxi, magnamagnone Maurizio Sacconi che scrofa che chi critica il mafioso neonazista killer pedofilissimo Silvio Berlusconi e’ fragile psicologicamente, mentre lui che gli fa da prostituto ciellin deviato ladro e corrottissimo e’ di certo, invece, pazzo completo? Ma non sapete che quel verme naziciarolo maniaco sessuale perverso cula.one occulto ( ma non troppo) di Giuliano Ferrara, li manda lui i messaggi “ finto terroristici ( d’altronde voleva mettere una bomba sul set Il Caimano, ha fatto uccidere un mare di gente su ordine del bastardo assassino, come lui, neonazista George Tenet; quindi, il puzzone fro.ione occulto GIULIANO FERRARA E’ UN DIARREICO SCHIFOSISSIMO MEGA PEZZO DI ME.DA TERRORISTA SI E STRA ECCOME DE STRA VERDAAAAD)” per far si che chiunque critichi Berlusconi finisca sotto indagine? Presto scriveremo di queste porcherie da Italietta camorrista e super fascia su tutti i blogs del mondo: l’intero pianeta Terra sapra’ di che vermi abitano tra Arcore e Corleone, con Berlusconi che guida tutto dalla nuova capitale della attuale Italietta che e’ Arcorleone, ben appunto. Per finire, effettivamente, massone di tipo criminale, pusher di cocaina e marchettaro omosessuale, po.pinaro e ( non tanto) “Pio” Pom.inaro e’ un compare mafioso catanese del Lagona ( e anche questo e’ provatissimo su Google da vari scritti che i due han messo nella rete impuzzandola a morte): il verme strisciante puzzone lurido spacciatore di cocaina marchettaro gay di francescocosta.net – Francesco Costa. Questo biscetto prostituto a livello, sia di anuima, come di portafoglio, come di ano, questo pozzo nero pieno di sifilide, clamidia e gonorrea, di francescocosta.net Francesco Costa ( steccato dal puzzone impotente froc.one femminone gia’ citato Giuliano Ferrara, noto per far penetrare sessualmente, la sua pazza miserabile squallida mezza matta Anselma Dell’Olio da gigolo’, severamente sempre turchi, essendo i due iscritti alla “ Loggia satanisti sanguinarii di Istanbul”, giusto per farvi saperre con che diarrea putrida abbiamo a che fare), anche lui, infiltra il Pd per disarticolarlo, infatti, basta leggere la me.da colerica putrida e puzzolente del suo sito gia’ menzionato, per rendersene conto. La biscia malefica schifosa lurida corrotta marchettara gay di francescocosta.net Francesco Costa e’ pure altro: un megaspacciatore di cocaina ( ovviamente fornitagli dai suoi comparuzzi mafiosi paesani etnei dei Santapaola). Il verme malavitoso falso viscido vigliacco ladro corrotto puzzolentissimo, spacciatore di cocaine, marchettaro omosex di francescocosta.net, Francesco Costa, insieme all’ assassino mafioso sanguinario lurido pazzoide pedofilo Giacomo Lagona da Cordenons, alias Jack Lagona e Luca Bianchini, ha spessissimo stuprato insieme, dopo ovvie, altrettanto mega sniffate comuni. Varie foto e video sono in giro, a tal riguardo ( forse, fra poco, su youtube). NON CI FAREMO FERMARE DA NESSUNA LETTERA CHE BERLUSCONI MANDA A SE STESSO FINGENDOSI TERRORISTA, ANCHE SE SILVIO BERLUSCONI E’ UN PEDOFILO TERRORISTA BAS.ARDO MAFIOSO NAZISTA ASSASSINO LADRO CORRUTTORE. NE DA LUI, NE DALLE SUE SPIE SCHIFOSE, TIPO TUTTI I PUZZONI IDIVIDUI QUI SOPRA CITATI, NON CI FAREMO IN ALCUNA MANIERA INTIMIDIRE E TAPPARE LA BOCCA, MEGLIO MORTI, OGGI STESSO PURE!!! QUESTI BASTARDI OMICIDA MAFIOSI NAZISTI PORCI PEDOFILISSIMI BERLUSCONES, LI DIPINGEREMO SENZA ALCUNA REMORA OGNI GIORNO, SU TUTTI I BLOGS DELL’UNIVERSO, FINO A CHE QUESTA BANDA DI CRIMINALI AMMETTERA’ I TORTI CHE HA FATTO NEGLI ULTIMI 20 ANNI VIA LORO ASSASSINA SATANICA PUTRIDA VIOLENTA PAZZA SCHIFOSA DA ROGHIZZARE SUBITO MASSONERIA ROSACROCIANA, E NAZISTISSIMA, ALTRETTANTO KILLER, MASSONERIA DI RITO SCOZZESE. URLEREMO SEMPRE DI PIU’, SAREMO DEI VERI E PROPRI KAMIKAZE DEL WEB, DEVE FINIRE CHE MASSONI PORCI DI TIPO NAZIFASCISTA, MALAVITOSISSIMO, PEDOFILO COME SILVIO BERLUSCONI, POSSAN UCCIDERE, ROVINARE, COMPLOTTARE, DISARTICOLARE, INFILTRARE, SPIARE, OSTACOLARE, ROVINARE, “SUICIDARE” VITE E FARLA SEMPRE FRANCA. IL TEMPO DEL “AKKA NISCIUNO E’ FESSO” E’ GIUNTO E STRA GIUNTO, IS NOOOOOOOOOOOOOOOOW.
    2. Ps 1 Per finire guardate che aveva scritto la diarrea mafiosa puzzona lurida vigliacchissima quaquaraqua pedofilissima di Giacomo Lagona da Cordenons alias Jack Lagona il 18 agosto scorso sul sito Pentolone:
    “Jack Lagona:18 agosto 2009
    1. Associazione mondiale anti massoni di tipo criminale, ti cercherò, e ti troverò.
    E dopo averti trovato rimpiangerai di non esserti fatto i caz.i tuoi.
    Morirai nel dolore”.
    A SCE.O DI GUERRA, SONO QUI IN ARGENTINA A ROSARIO, VIENI E CHIEDI DI ME, GINO “GINELLO” RAFFI, CHE TI RENDO CIBO PER VERMI IN UN SECONDO SE ALZI SOLO UNA MANO, A MER.ACCIA; O VIENI A RIMINI, A FINE NOVEMBRE 2009, OVE SARO’ A INCONTRARE IL MIO PARENTE RICCCHISSIMO IN BELIZE, GUSTAVO RAFFI DEL GOI CHE SE FAI APPENA APPENA LO SBRUFFONE TI IMPALO IN UN SECONDO E POI CIBIAMO I VERMI DELLA RIVIERA ROMAGNOLA, SCHIFOSO PAPPONE NAZISTA MAFIOSO PORCO DEFICIENTE CORROTTO IGNORANTE PUZZONE SEGA.OLO PAGLIACCIO PEDOFILO GIACOMO LAGONA DA CORDENONS ALIAS JACK LAGONA, A SCE.O DE GUERRAA
    PS2 Prossimo calientissimo scoop: foto e video della ottima Cia attuale riguardante una orgia lesbicissima tra Marina “Marino” Berlusconi, la pornostar specializzata in anal sex Simona Premoli Mejia ( fcbk), la prostituta cocainomane bisessuale Berlusconicchia Debbie Perazzoli ( fcbk) e la zoccolona della “squola” italiana, la nifomane sempre a gambe aperte, Maria Grazia Crupi, cacciatrice di uccelli, si, …..ma nei club priveee. Ciao Maria Graziuccia, a little kiss.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: