Veltroni si è dimesso: finalmente

“Mi assumo le responsabilità mie e non. Basta farsi del male, mi dimetto per salvare il progetto al quale ho sempre creduto”. Dopo sedici mesi Walter Veltroni getta la spugna e il Pd si ritrova senza segretario, un congresso alle porte e una base sempre più disorientata. Decisiva, nella decisione dell’ex sindaco di Roma, l’ennesima sconfitta elettorale. Quella Sardegna persa senza appello e consegnata a Silvio Berlusconi.

Solo l’ultimo tassello di 16 mesi difficili per il Pd. Con Veltroni messo sotto accusa più dall’interno del partito che dall’esterno. Mesi di accuse, più o meno velate. Di una leadership sottoposta ad un continuo processo critico. E così lui adesso va via: “Non voglio restare per far logorare me e la possibilità del Pd di esistere”, dice oggi al coordinamento del partito. “Per molti sono un problema e io sono pronto ad andarmene per il bene del partito. Il mio mandato è a disposizione”.

Un anno e poco più di tempo da segretario del Partito Democratico sono bastati a Walter Veltroni per combinare più disastri di qualunque altro politico a sinistra. Ricordiamo in breve: la spinta per accellerare la caduta del governo Prodi nel 2008, le dimissioni da sindaco di Roma successivamente regalata ad Alemanno con la candidatura di Rutelli, la scomparsa della sinistra dal parlamento per aver rifiutato un accordo e, di fatto, la scomparsa della sinistra anche dal PD. Non contento il completamento del disastro è venuto con la questione morale nel Comune di Napoli e di Firenze, oltre alle elezioni anticipate nella Regione Abruzzo, persa, e ieri nella Regione Sardegna, persa (riuscendo anche a bruciare un futuro leader nazionale del calibro di Renato Soru).

veltroni-berlusconi

La critica di Piero Ricca in “Si poteva fare”

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: