In Cina sorgerà la centrale solare più grande del mondo

La Cina ci stupisce ancora una volta: il più grande produttore mondiale di gas serra si attiva per riparare ai propri danni causati all’ambiente, e lo fa ovviamente in maniera proporzionale. A Dunhuang City sorgerà infatti la centrale solare fotovoltaica più grande del mondo.
L’ambizioso progetto sarà realizzato da due gruppi imprenditoriali cinesi, il China Technology Development Group e il Qinghai New Energy Group, che prevedono un tempo massimo per la messa in funzione della centrale di 5 anni a partire dall’inizio del 2009.
La centrale, situata ad un altitudine di 2500-3000 metri, nel bacino di Qaidam, sorgerà nella provincia di Quingha, una zona nota in particolare per le sue enormi risorse naturali (sale, petrolio, piombo e borace), da cui prende il nome di Treasure Basin. Proprio per questo, secondo la China Technology Development Group, il deserto del Qaidam Basin è il luogo ideale per la costruzione di una grande centrale fotovoltaica grazie al clima asciutto e soleggiato. La provincia Qinghai inoltre è una zona molto industrializzata, con un forte bisogno di energia elettrica.
La centrale verrà costruita a tappe: inizialmente il primo step prevede un investimento di 150 milioni di dollari, che sarà necessario per raggiungere una potenza di 30 Mw, nella seconda parte del progetto la centrale verrà ingrandita per arrivare alla copertura di 1 Gigawatt di energia. Subito dopo l’annuncio del progetto cinese sono salite le azioni di gruppi aziendali legati al solare: i titoli della China Technology Development Group del 29% (Nasdaq), quelli di GT Solar International (Usa) del 25%.
Al momento, le due più grandi centrali fotovoltaiche al mondo sono in Germania: quella di Lipsia con una potenza di 5 MW (33.500 moduli) e quella di Arnstein, vicino a Wuerzburg, con una potenza di 12 MW.
Ma attualmente in costruzione vi sono centrali solari che, nonostante prevedano una grandissima produzione di energia pulita, non si avvicinano minimamente al progetto cinese.
Ecco un breve elenco delle centrali attualmente in costruzione:
Al primo posto c’è la centrale fotovoltaica da 500 MW (in futuro anche 850) prevista nel deserto di Mojave, nella California meridionale. Questa dovrebbe essere pronta nel 2011; se ne occupano Energy Systems e Southern California Edison. Segue Tres Cantos, in Spagna. PB Solar intende portare entro il 2010 la centrale dagli attuali 50 a 300 MW. Da 300 MW è anche l’impianto voluto a Deming dal governatore del New Mexico. Il completamento del progetto è atteso per il 2011. Appena sotto – 280 MW – si situa Gila Bend, in Arizona. Anche qui, progetto completo atteso per il 2011; se ne occupano Abengoa Sola e Arizona Public Service Company.
Non potrà quindi che essere accolto positivamente dal resto del mondo un impegno così deciso della Cina nel settore della produzione di energia pulita, con una tale maestosità che, evidentemente, rispecchia le proporzioni dei numeri cinesi sia demografici che di consumo, che conseguentemente si riflettono negativamente sull’impatto ambientale. Che sia questo il vero punto di partenza della “società armoniosa” cinese, basata sulla sostenibilità, così fortemente invocata dal presidente della Repubblica Popolare Hu Jintao?

Alessandro Ingegno

da YesLife

Annunci
    • franco29337
    • 13 marzo 2010

    Dopo aver letto queste belle notizie, mi piacerebbe sapere cosa stia progettando la nostra famosa nazione di preti, navigatori etc.etc. per affrancarsi parzialmente dalla schiavitù del petrolio.

    ps: avrei dovuto scrivere “santi” ma lascio preti, ce ne sono troppi.
    Saluti F.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: