Inizia l’era Obama: il giuramento del 44° presidente degli Usa

E’ arrivato il giorno del cambiamento, dopo 2 anni di campagna elettorale, di sfide, di discorsi vibranti che toccavano il cuore senza eludere tematiche sensibili, e di paure concernenti la sicurezza. E’ finito il periodo dell’interregno, quei due mesi interminabili di transizione che portano gli Stati Uniti dagli otto anni disastrosi di George W. Bush alla presidenza Obama. Barack Hussein Obama è il nuovo presidente degli Stati Uniti d’America, da oggi, e niente sarà più come prima. La speranza riposta in lui dai cittadini statunitensi, così come dai cittadini globali, è immensa e carica di aspettative. Probabilmente sarà difficile non deludere la popolazione mondiale, i problemi della terra e dell’America in primis sono enormi e l’ormai per fortuna ex presidente, George W.Bush, ha fatto l’impossibile per inquinare i pozzi mondiali fino all’ultimo secondo a propria disposizione. La guerra Israeliana nella Striscia di Gaza, terminata esattamente il giorno prima dell’insediamento del nuovo presidente, ne è una prova scandalosamente chiara e inequivoca. La crisi economica, il Global Warming, l’Iraq, il conflitto Israele-Palestina, l’Afghanistan, lo scontro perenne con la Russia. In bocca al lupo presidente Obama, dall’Italia la seguiremo con interesse e magari ammirazione, covando la speranza che un giorno, un cambiamento così importante, travolga anche la politichetta italiana del televoto.

Welcome Obama!

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: