Nucleare:100 operai contaminati per fuga radioattiva in Francia. Ma l’Italia punta sul nucleare.

Cento operai della centrale nucleare francese del Tricastin, dove alcuni giorni fa c’era stata una fuga di materiale radioattivo, sono stati contaminati “leggermente” oggi da elementi fuorusciti da una tubatura nella reattore numero 4, fermo per manutenzione. Quello odierno è il terzo incidente verificatosi in un impianto nucleare francese nelle ultime due settimane. Una sequenza che ha scatenato polemiche intorno alla sicurezza degli impianti, anche in Italia dove il governo Berlusconi ha appena riproposto il nucleare come strada da percorrere.

Il direttore della centrale, Alain Peckre, ha parlato di incidente “non grave”, da classificare al livello 0 di una scala che arriva a 7. E ha precisato che intorno alle 9.30 di questa mattina “un condotto è stato aperto nell’ambito delle operazioni di manutenzione e c’è stata una fuga di polvere radioattiva”. La prefettura e l’Autorità per la sicurezza nucleare (Asn) sono state subito avvertite.

In attesa che vengano accertate le cause dell’incidente, la direzione dell’impianto e le autorità assicurano che “non avrà conseguenze né sulla salute delle persone né sull’ambiente”.

Per il Ministro Scajola questi continui incidenti, comprensivi di contaminazione di lavoratori, sono «tutti sotto il livello minimo di pericolosità e sono stati enfatizzati». Se la mettesse in casa una centralina nucleare.

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: