Autoimmuni: passa il Lodo Alfano

Venticinque giorni: tanti ne sono bastati al Parlamento per far diventare legge il lodo Alfano, il provvedimento definitivamente approvato al Senato. L’aula di Palazzo Madama ha dato infatti il suo via libera, senza modifiche, con 171 voti favorevoli (Pdl, Lega e Mpa), 128 contrari (Pd e Idv) e 6 astenuti (Udc), al disegno di legge, già approvato dalla Camera, che sospende i procedimenti penali nei confronti delle quattro più alte cariche dello Stato (il presidente della Repubblica, il presidente della Camera, il presidente del Senato e il Presidente del Consiglio) per la durata del loro mandato.
Settandue ore di dibattito, equamente divise tra Camera e Senato, per chiudere quattordici anni di dibattiti. E, come dice l’Italia dei Valori, “mettere a tacere sessanta anni di carta costituzionale”. Alle 19 e 58 minuti il lodo Alfano, lo scudo penale per le quattro più alte cariche dello Stato per la durata del mandato, è legge dello Stato.

La Legge non è più uguale per tutti

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: