Critical Mass a Napoli il 22 dicembre

Biciclette pronte all’arrembaggio
Napoli di nuovo invasa dalle due ruote
È la «Critical Mass». A piazza Plebiscito ciclisti di tutte le età
e la Regione finanzia un bando per le piste ciclabili
NAPOLI – Missione impossibile: aumentare il tasso di «ciclabilità» di Napoli, metropoli proverbialmente afflitta da traffico e smog. Ci prova la Regione Campania che a gennaio emanerà un bando, con una dotazione di circa tre milioni di euro,per la realizzazione di piste ciclabili nell’ambito della rete del progetto Cy.Ro.N.Med. Le biciclette saranno assolute protagoniste anche di un’altra iniziativa. È scattato il conto alla rovescia per l’invasione pacifica, su due ruote, che attraverserà le strade di Napoli. Il 22 dicembre scatta il «Critical Mass» (alle 11 in Piazza del Plebiscito e alle 10 nell’area pedonale di Bagnoli), sfidando il freddo natalizio. Si tratta di una manifestazione in bicicletta che dopo 3 anni torna in Campania per un nuovo incontro spontaneo e divertente, dopo aver radunato milioni di persone in giro per il mondo, dagli Stati Uniti alla Russia, passando per la Francia e l’Irlanda.
Una «massa critica» di ciclisti di tutte le età, sensibili ai problemi dell’inquinamento e del traffico; problemi che accomunano tutte le città del mondo sviluppato. Pacificamente, ma non senza causare disagi agli ordinari flussi di traffico cittadini, migliaia di persone attraverseranno le strade più trafficate di Napoli allo scopo di sensibilizzare tutti gli automobilisti, sempre più schiavi delle quattro ruote – come dimostrano le recenti scene di panico causate dalla mancanza di benzina – mostrando la libertà e le ragioni di chi invece sceglie le due ruote come mezzo non inquinante per spostarsi. Un raduno senza leader, non organizzato, che nasce per chiedere più spazio per i pedoni e per i ciclisti, per i bambini e per gli anziani, affinché a disposizione dei cittadini ci siano più giardini, più parchi e spazi aperti in cui poter vivere le nostre metropoli respirando aria pulita.
La Critical Mass nasce con l’obiettivo di creare caos, per attirare l’attenzione, al fine di risvegliare la coscienza critica dei cittadini in giro per il mondo. Il doppio raduno napoletano, aperto a chiunque sia provvisto di bicicletta, è previsto per sabato 22 dicembre alle 11 in Piazza del Plebiscito, mentre per chi giunge dalla zona flegrea il concentramento sarà alle 10 nell’area pedonale di Bagnoli. Per incontrarsi, per divertirsi, e per fare capire che l’automobile non è l’unico mezzo di trasporto ma sicuramente il più dannoso. Il percorso sarà casuale e improvvisato.

Alessandro Ingegno

da “Corriere del Mezzogiorno”

14 dicembre 2007

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: